Google+ Followers

martedì 16 giugno 2009

Moglie chatta con altro uomo? Non commette abuso familiare.

Una sentenza anche questa che può lasciare perplesso chiunque.
Secondo la sentenza del Tribunale di Salerno la moglie che instaura una relazione "virtuale" chattando con altro uomo, benchè violi in tal modo i doveri di fedeltà coniugale, non commette un abuso familiare tale da poter giustificare l'adozione di un ordine di protezione di cui agli articoli 342 bis e 342 ter del codice civile con conseguente suo allontamento dalla casa familiare.
Una simile condotta, secondo quanto emerge dalla sentenza del Tribunale di Salerno del 20.5.09, non configura quel "grave pregiudizio all'integrità fisica o morale ovvero alla libertà dell'altro coniuge o convivente" indicata dall'art. 342 bis.
Il Tribunale, occupandosi del caso di una donna sorpresa dal marito a chattare nelle ore notturne con un'altro, ha chiarito che per potersi configurare un pericolo d'un grave danno all'integrità fisica o morale, tale da giustificare l'allontanamento da casa di uno dei coniugi, occorre, trovarsi di fronte a "reiterate azioni ravvicinate nel tempo e consapevolmente dirette a ledere i beni tutelati dalla l. n. 154 del 2001".
In sostanza, l'inosservanza dell'obbligo di fedeltà e la derivante violazione degli obblighi di assistenza morale e materiale, non integrano i presupposti richiesti dagli art. 342 bis e 342 ter c.c. per l'adozione del provvedimento protettivo.

5 commenti:

Viviana ha detto...

Chattare con un altro uomo non significa obbligatoriamente tradire e poi se succede, perchè si arriva a questo? Cosa ha portato questa donna a chattare con un altro uomo? Ovviamente il discorso potrebbe essere valido anche ad un uomo; tutti i nostri comportamenti hanno un motivo alla base. Condivido in pieno! Buona vita, Viviana

Viviana ha detto...

Perdona se ti faccio questa domanda, ho notato che non passi piu da me, ti vedo però presente in altri blog; ho scritto qualche cosa che non dovevo? Ti ho dato fastidio con qualche mio commento? Scusa la domanda ma mi spiace non vederti più e se ti ho fatto qualche cosa di male vorrei saperlo. Buona serata, Viviana

Anonimo ha detto...

e se invece è il marito a chattare con un altra donna?..

Luciano ha detto...

Viviana ma cosa dici mai... la tua domanda è legittima ultimamente non sono in vena di girare per blog mi scuso se non sono passato o se non passo dal tuo ma vorrei tu capissi che non sto passando un buon momento...
Tu sei una delle più affezionate ai miei blog non farei mai una cosa del genere Viviana. Sono Io a chiederTi scusa.
Ciao

Luciano ha detto...

Bhè anonimo penso sia logico che a parti invertite il risultato sarebbe lo stesso...